menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Margherita Tomasello, Giampaolo Galante e Nicola Puccio

Da sinistra Margherita Tomasello, Giampaolo Galante e Nicola Puccio

Giampaolo Galante è il nuovo presidente di Amg Energia

Fino a oggi è stato componente del consiglio di amministrazione con la carica di vicepresidente. L'avvocato Nicola Puccio è stato nominato consigliere

Giampaolo Galante è il nuovo presidente di Amg Energia spa. Il consiglio di amministrazione della società è stato ricostituito, oggi pomeriggio, con la nomina di un consigliere, Nicola Puccio, e del nuovo presidente. In rappresentanza del socio Comune era presente l'assessore al Bilancio, Luciano Abbonato.

Giampaolo Galante, avvocato libero professionista nel settore civile, fino ad oggi è stato componente del consiglio di amministrazione di Amg con la carica di vicepresidente. Il cda è formato dal consigliere Margherita Tomasello ed è stato completato con la nomina di Nicola Puccio, avvocato. L'organo di vertice così ricostituito, si è riunito, subito dopo l'assemblea, per l'insediamento.

"Al nuovo presidente e all'intero consiglio di amministrazione - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - porgo il mio augurio di buon lavoro, sapendo del ruolo strategico dell'azienda in un settore chiave per i servizi ai cittadini nell'ottica dell'innovazione e della sostenibilità".

"In questi mesi il cda ha lavorato alle attività ordinarie della società che opera al servizio dei cittadini ma anche al piano di
riorganizzazione che riguarda l'intero universo delle partecipate con l'obiettivo di assicurare alla società e ai suoi dipendenti un futuro di rilancio - ha detto il nuovo presidente, Giampaolo Galante -. Ringrazio il sindaco Orlando per la fiducia che mi viene accordata e ribadisco la piena sinergia con il Comune di Palermo, nell'ottica di una collaborazione corale, sempre più ampia, fattiva e proficua".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento