Cronaca Malaspina / Via Giovanni Campolo

Via Campolo, licenza da ambulante ma stava lì per ore: sequestrati 450 chili di frutta

A segnalare alla polizia municipale la presenza costante del mezzo i residenti, irritati dall'assenza di posti auto. La donna - che aveva il permesso solo per un'ora - è stata denunciata per occupazione abusiva di suolo pubblico e dovrà pagare anche una multa di 700 euro

La frutta sequestrata in via Campolo

Aveva una licenza per il commercio itinerante, ma sostava in via Campolo con il suo camion per vendere frutta e verdura per ore. Per questo una trentunenne - che aveva il permesso solo per un'ora - è stata denunciata per occupazione abusiva di circa 10 metri quadrati di suolo pubblico dagli agenti della polizia municipale che hanno sequestrato anche più di 450 chili di merce, un ombrellone, quattro rastrelliere, due carrelli per la spesa.

A segnalare al Comando di via Dogali la presenza costante del mezzo pesante, munito pure di rimorchio, in zona sono stati i residenti, irritati dall'assenza di posti auto. Gli agenti hanno verificato le segnalazioni e provveduto anche a multare la trentunenne: dovrà pagare 700 euro. Alla donna è stata ritirata anche la carta di circolazione: l'allungamento del camion è una modifica delle caratteristiche costruttive del veicolo. La frutta è stata devoluta ad istituti di accoglienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Campolo, licenza da ambulante ma stava lì per ore: sequestrati 450 chili di frutta

PalermoToday è in caricamento