Confintesa Sanità Sicilia: "Incresciosa gestione delle sanificazione dei mezzi del 118"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' delle scorse ore una Nota a firma del Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia, Domenico Amato e del Coordinatore Regionale Confintesa 118 Sicilia, Mario Manzo nella quale viene nuovamente e ulteriormente segnalata alle autorità competenti la grave situazione in cui verte il sistema di sanificazione delle Ambulanze del 118 a Palermo in ambito CoVid-19.

“Già il 05/11/2020 avevamo mandato una nota in cui non solo evidenziavamo il problema della sanificazione delle ambulanze del 118, ma esponevamo alcune possibili soluzioni al problema; ebbene sono passati ben 15 giorni da quella nota ma nulla è stato ancora fatto e i casi di contagi tra i dipendenti della SEUS-SCpA aumentano; è terminato il tempo delle parole e dei suggerimenti, è giunto il tempo delle azioni concrete ed immediate, volte ad una rapida soluzione del problema; non si può scherzare sulla salute e sicurezza sia del personale del 118 che della comunità che usufruisce dei servizi di emergenza-urgenza”, così dichiarano Domenico Amato, Segretario Regionale Confintesa Sanità e Mario Manzo, Coordinatore Regionale Confintesa 118 Sicilia".

Torna su
PalermoToday è in caricamento