Confintesa sanità: "Vicini alla famiglia dell'autista coinvolto nell'incidente durante un servizio di emergenza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Ieri sera poco prima di andare a letto ci sono arrivate le prime immagini del drammatico incidente che ha coinvolto la ambulanza della SEUS – SCpA, postazione codice 14 Cervello, in cui è rimasto gravemente ferito un collega autista – soccorritore, Fabrizio L., ad oggi ricoverato presso l’ospedale Villa Sofia, il medico di bordo curato a sempre a Villa Sofia e l’infermiere curato al Civico senza aver riportato grossi danni; è stata una drammatica notizia, siamo vicini ai colleghi ed alle loro famiglie e da buoni cristiani non possiamo che affidare la salute di Fabrizio al buon Dio oltre che alle sapienti cure dei medici”, così dichiarano Domenico Amato, Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia e Mario Manzo, Coordinatore Regionale Confintesa 118 Sicilia. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento