rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Politeama

Amato (Confintesa): "Tagli al budget della sanità privata, danni prevedibili e previsti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Di ieri, 24 febbraio, la protesta in piazza Ziino, davanti all'assessorato alla Salute, dei lavoratori dei laboratori di analisi: la protesta nasce dalla diminuzione del budget per la sanità privata che inciderebbe sulle prestazioni dei laboratori di analisi privati e conseguentemente sui livelli occupazionali degli stessi.

"A quanto ho appreso, la Regione Siciliana su diretto intervento del presidente Renato Schifani avrebbe già confermato un aumento del budget per il 2023 e disposto la costituzione di un tavolo tecnico permanente per la risoluzione concordata dei problemi del settore, noi da parte nostra esprimiamo la massima solidarietà ai lavoratori della sanità privata e vigileremo affinché siano mantenuti gli attuali livelli occupazionali", così dichiara Domenico Amato, segretario regionale Confintesa Sanità Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amato (Confintesa): "Tagli al budget della sanità privata, danni prevedibili e previsti"

PalermoToday è in caricamento