Cronaca Libertà

Vaccini, Confintesa sanità Sicilia chiede dosi anche per il personale delle cooperative

Più volte Confintesa Sanità ha esortato l’Assessore alla Salute, Ruggero Razza, ad inserire nelle liste prioritarie delle vaccinazioni anticovid tutto il personale sanitario, medici, infermieri ed il personale Oss, Osa, autisti/soccorritori e anche gli addetti alle pulizie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Più volte Confintesa Sanità ha esortato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ad inserire nelle liste prioritarie delle vaccinazioni anticovid tutto il personale sanitario, medici, infermieri ed il personale Oss, Osa, autisti e soccorritori SEUS. Adesso dobbiamo fare un ultimo sollecito che riguarda il personale delle cooperative esterne agli ospedali che si occupa della pulizia giornaliera dei vari reparti degli ospedali (tra cui naturalmente anche i reparti Covid).

"Questi lavoratori non sono figli di nessuno, ma devono invece essere tutelati come tutto il resto dei lavoratori che orbitano all’interno dei vari ospedali e cliniche siciliane. Per questo motivo vorremmo che l’Assessorato convocasse subito un tavolo tecnico volto alla risoluzione immediata del problema da noi evidenziato", così dichiara Domenico Amato, segretario regionale Confintesa sanità Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Confintesa sanità Sicilia chiede dosi anche per il personale delle cooperative

PalermoToday è in caricamento