Cronaca Politeama

Amato-Agugliaro (Confintesa sanità-Ugs medici): "Regione applichi le indennità per il personale sanitario"

Confintesa Sanità Sicilia, in virtù di quanto già stabilito e deliberato dalla Regione Toscana, ha recentemente chiesto alla Regione Sicilia, con una Nota Specifica, di poter deliberare in favore del personale sanitario operante in Sicilia la seguente Tabella per Rischio degli Operatori Sanitari:

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Confintesa Sanità Sicilia, in virtù di quanto già stabilito e deliberato dalla Regione Toscana, ha recentemente chiesto alla Regione Sicilia, con una Nota Specifica, di poter deliberare in favore del personale sanitario operante in Sicilia la seguente Tabella per Rischio degli Operatori Sanitari: 1. € 45,00 al giorno di indennità per chi lavora in Area CoVid-19 – Fascia Alta. 2. € 25,00 al giorno di indennità per chi lavora vicino all’Area CoVid-19 – Fascia Media. 3. € 20,00 al giorno di indennità per chi lavora in Area No CoVid-19 – Fascia Bassa. “Il Personale Sanitario, già da tempo operante in situazione di disagio, a nostro avviso deve avere in questo momento di estremo rischio professionale, di estremo aumento di carico di lavoro, almeno un minimo di riconoscimento economico per il lavoro svolto ed i rischi corsi giornalmente. I ringraziamenti e gli elogi, che la categoria riceve ormai da tempo, servono e sono utili, ma sicuramente non bastano”, così dichiarano Domenico Amato, Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia e Renato Agugliaro, Segretario Provinciale Confintesa UGS Medici Palermo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amato-Agugliaro (Confintesa sanità-Ugs medici): "Regione applichi le indennità per il personale sanitario"

PalermoToday è in caricamento