C'è il coprifuoco e l'Amat sospende i bus notturni: potenziato il servizio dalle 7 alle 15

La decisione è stata presa dal presidente Michele Cimino, alla luce dell'ultima ordinanza regionale anti Coronavirus. Gli autisti spostati nella fascia oraria in cui l'utenza è più intensa

L'Amat sospende tutti i bus notturni. La decisione è stata presa dal presidente Michele Cimino, alla luce dell'ordinanza regionale che ha introdotto il coprifuoco dalle 23 alle 5. 

"Il personale recuperato - scrive Cimino - verrà impiegato per incrementare l'offerta di servizio nella fascia oraria dalle 7 alle 15, in cui si attendono flussi di utenza più intensi". Un modo per garantire la mobilità dei cittadini visto il dimezzamento della capacità di trasporto dei bus.

Da più parti, sindaco in testa, è stato chiesto all'Amat di procedere all'assunzione di nuovi autisti. La sospensione dei bus notturni in considerazione dell'emergenza Coronavirus, a detta di Cimino, è una prima risposta "in attesa del completamento dell'assunzione degli operatori d'esercizio".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Utile come un termometro, aiuta a scoprire le polmoniti: perché comprare un saturimetro

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento