Cronaca

Amat, arrivano 18 nuovi autobus: "E presto il biglietto unico"

Così il presidente Antonio Gristina a margine della cerimonia di inaugurazione delle aree di car sharing e del Mobility: "I nuovi mezzi serviranno a ringiovanire la flotta del parco bus urbani ed a rendere più efficiente il servizio"

Biglietto unico e nuovi autobus. Qualcosa - sul fronte Amat - si muove. Il presidente Antonio Gristina a margine della cerimonia di inaugurazione delle aree di car sharing e del Mobility store all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze, ha assicurato: "A breve arriveranno diciotto autobus che serviranno a ringiovanire la flotta del parco bus urbani ed a rendere più efficiente il servizio che è ancora non è al meglio".

Ma a breve sarà anche possibile arrivare a una integrazione tariffaria, per far sì che i cittadini possano usufruire di diversi mezzi utilizzando stessi biglietti e stessi abbonamenti. Insomma un nuovo biglietto unico per il trasporto ferroviario e urbano. "Ci stiamo lavorando - ha detto Gristina -. Ci sono dei tavoli tecnici che si riuniscono con una certa periodicità per definire un prodotto condiviso".

Le voci sul biglietto unico erano state alimentate nei giorni scorsi dal sindaco Leoluca Orlando: "L'Amministrazione ha già promosso diversi incontri con le Ferrovie ed auspica che presto si possa arrivare all'indispensabile accordo quadro fra queste ultime e la Regione per la costruzione di un sistema di vero trasporto pubblico intermodale non solo nella città ma anche nell'area metropolitana di Palermo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amat, arrivano 18 nuovi autobus: "E presto il biglietto unico"

PalermoToday è in caricamento