Crisi Sivubus, la manutenzione dei mezzi Amat torna ai dipendenti dell'officina

L'improvvisa interruzione del servizio - finora appaltato all'esterno - ha messo in crisi l'azienda, che si trova con un gran numero di bus fermi in deposito per guasti vari. Intesa coi sindacati: "Verranno formati 10 addetti, ok ad affidamento in house"

Il personale dell’Amat si occuperà della manutenzione dei bus non più in full-service. Lo ha deciso la direzione della partecipata, con il parere concorde dei sindacati, dopo che la Sivibus è stata posta in liquidazione per problemi economico-finanziari. 

L'improvvisa interruzione del servizio - finora appaltato all'esterno (di fatto privatizzato) - ha messo in crisi l'Amat, che si trova con un gran numero di mezzi fermi in deposito per guasti vari. Ad occuparsene adesso sarà l'officina interna all'Amat. "Dopo un’ampia discussione - dicono Filt Cgil, Fit Cisl Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl trasporti, Orsa e Cobas - abbiamo convenuto assieme all’azienda di utilizzare il personale Amat per la manutenzione dei bus non più in full-service, in considerazione delle potenzialità professionali già presenti in azienda e della formazione immediata di 10 operatori per il completamento tecnico-formativo necessario per alcune tipologie di mezzi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La soluzione di riaffidare in house la manutenzione dei bus precedentemente in full-service ci ha trovato concordi. Da tempo infatti - concludono all'unisono i sindacati - chiediamo il rilancio delle officine attraverso l’importante apporto dei lavoratori dell’Amat. Questo non solo consente di contare su maggiori economicità, ma di dotare il servizio di maggiore efficienza e immediatezza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento