Venerdì, 12 Luglio 2024
Trasporto pubblico / Libertà / Piazza Antonio Mordini

Pochi autobus per Mondello, caos e decine di persone in attesa alle fermate

Anche se era del tutto prevedibile che tanti cittadini e turisti avrebbero deciso di andare al mare, l'806 oggi è un miraggio. L'azienda: "Spostate tre vetture per smaltire il flusso, disagi legati anche ai lavori in via Margherita di Savoia"

Decine e decine di persone in attesa di un autobus per andare al mare, ma neanche l'ombra di un 806, la linea dell'Amat che collega piazza Croci a Mondello.

Come ogni anno, anche se è assolutamente prevedibile che con le prime belle giornate - e per giunta in concomitanza del ponte del Primo maggio - tanti cittadini e turisti vogliano raggiungere le spiagge, l'azienda del trasporto pubblico si fa trovare totalmente impreparata. E così stamattina la speranza di andare al mare in tempi ragionevoli e con un servizio efficiente è rapidamente sfumata. 

In tanti hanno deciso di non prendere la macchina, per non avere problemi col traffico e di parcheggio, ma alla fine, purtroppo, a Palermo, questa si rivela una scelta perdente, in una fase in cui bisognerebbe invece, anche per questioni ambientali, fare di tutto per potenziare il trasporto pubblico. 

Dopo le segnalazioni di diverse persone a PalermoToday, intorno alle 10,30, l'Amat ha fatto sapere di aver "spostato tre vetture sulla linea 806 per cercare si smaltire il flusso di passeggeri". Dall'azienda rimarcano che le difficoltà sono legate anche ai lavori in corso in via Margherita di Savoia". Lavori che, va detto, sono stati programmati anch'essi dal Comune in un momento decisamente infelice. Tutto questo mentre l'estate formalmente non è ancora neppure iniziata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi autobus per Mondello, caos e decine di persone in attesa alle fermate
PalermoToday è in caricamento