Altofonte avrà un centro per la raccolta differenziata dei rifiuti

Il progetto è stato appena realizzato dall'Ufficio speciale che opera a Palazzo Orleans. Musumeci: "La strada intrapresa è quella giusta come dimostra lo sblocco di procedure rimaste ingolfate per anni e l'apertura di decine di nuovi cantieri"

Il rendering del centro per la raccolta rifiuti

E' stato realizzato dall'Ufficio speciale che opera a Palazzo Orleans il progetto del centro per la raccolta differenziata dei rifiuti che dovrà sorgere ad Altofonte. "Con la struttura istituita presso la presidenza della Regione, l'amministrazione del Comune di Altofonte - si legge in una nota - aveva alcuni mesi addietro stipulato una apposita convenzione. Adesso, ricevuto l'elaborato, potrà procedere, dopo il placet del dipartimento Rifiuti, alla realizzazione dell'opera che sorgerà nell'Area artigianale, direttamente confinante con la strada intercomunale denominata via Ferrovia Est e che avrà un ingresso diretto e indipendente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Prende sempre più corpo - sostiene il governatore Musumeci - l'assistenza che la Regione fornisce a tutti quegli enti locali che rischiano, per la mancanza di risorse e di un adeguato team tecnico, di rinunciare a interventi indispensabili per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini o, come in questo caso, per dotarsi di infrastrutture obbligatorie. La strada intrapresa è quella giusta come dimostra lo sblocco di procedure rimaste ingolfate per anni e l'apertura di decine di nuovi cantieri. La efficienza del nostro Ufficio speciale, sia chiaro, non ci impedisce di conferire incarichi a professionisti esterni, come stiamo continuando a fare, per far fronte alla gran mole di progetti e di opere pubbliche da realizzare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento