rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Altarello

In casa di un pusher 18enne oltre 52 dosi di marijuana, arresto convalidato in videoconferenza

I carabinieri sono intervenuti nella zona di Altarello. Il giovane aveva nascosto la droga nell'armadio della camera da letto. E' stato individuato seguendo uno dei clienti, multato per avere violato i decreti per il contenimento del Coronavirus

I carabinieri della stazione di Monreale fermano un uomo e lo trovano in possesso di una modica quantità di hashish, cosi controllano anche l'abitazione dalla quale era uscito e trovano chi lo aveva rifornito: un 18enne per il quale sono scattate le manette. E' accaduto nella zona di Altarello.

In arresto M.F., accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell'armadio del 18enne sono stati trovati un bilancino di precisione, 52 dosi di marijuana, 4 di hashish e circa 80 euro in banconote da piccolo taglio. Il tutto è stato sequestrato e la droga trasmessa al laboratorio analisi sostanze stupefacenti di Palermo per le verifiche quantitative e qualitative.

Per l’acquirente sono scattate sanzioni amministrative per il consumo personale e per la violazione delle misure attinenti l’emergenza sanitaria. Questo pomeriggio l’autorità giudiziaria, in videoconferenza tra la caserma dei carabinieri e gli uffici del tribunale, ha convalidato l’arresto disponendo per il giovane la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa di un pusher 18enne oltre 52 dosi di marijuana, arresto convalidato in videoconferenza

PalermoToday è in caricamento