“Aiutare ti riempie di gioia”: l’esperienza di Nicolò in occasione della bomba d’acqua

Il giovane volontario dei vigili del fuoco: “Orlando si prenda la propria responsabilità”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un giorno intero a soccorrere le persone che si sono trovate intrappolate nella propria auto, nei pressi di via Regione Siciliana, a causa della bomba d’acqua che ha colpito Palermo. Quella di Nicolò Romano, 22enne palermitano volontario nei vigili del fuoco, presidente del Comitato Civico di Palermo, membro attivo di Forza Italia Giovani Palermo, è stata sicuramente un’esperienza forte. “E’ stata sicuramente un’esperienza che non dimenticherò mai – ha commentato con grande emozione Nicolò – Adesso il sindaco Leoluca Orlando si assuma le proprio responsabilità di quanto successo. La mia sincera vicinanza alle famiglie colpite da questo triste evento e la mia gratitudine nei confronti delle forze dell’ordine e dei colleghi vigili del fuoco”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento