"Hanno aiutato Palermo dopo l'alluvione", tessera preziosa a carabinieri ed esercito

Il riconoscimento assegnato dal sindaco Leoluca Orlando al comando provinciale dell'Arma e al comando militare dell'Esercito in Sicilia

Il sindaco Leoluca Orlando ha conferito il riconoscimento “Tessera preziosa mosaico Palermo” al comando provinciale dei carabinieri e al comando militare dell'Esercito in Sicilia, “per l'impegno profuso in occasione dell’alluvione del 15 luglio 2020”.

La cerimonia - alla quale hanno partecipato il comandante provinciale dei Carabinieri, generale di brigata Arturo Guarino, e il capo del comando militare Esercito “Sicilia”, generale di divisione, Maurizio Angelo Scardino  - si è svolta oggi pomeriggio nell'aula consiliare di Palazzo delle Aquile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento