Cronaca

Maltempo, diramata allerta arancione: il Comune chiude giardini e ville

Il Dipartimento regionale della Protezione civile ha diffuso una nota per comunicare il rischio idrogeologico in diverse province, tra cui quella palermitana. Avvisate anche le aziende partecipate per gli interventi di competenza, con l'obiettivo di evitare allagamenti e disagi

(foto archivio)

Diffuso allerta meteo per domani. Il Dipartimento regionale della Protezione civile ha diramato una nota per comunicare il rischio idrogeologico in diverse province, tra cui quella di Palermo, con “allarme arancione” a partire dalla mezzanotte. Previste forti raffiche di vento, con intensificazioni sino alla burrasca forte, con possibili mareggiate lungo le coste interessate. Il maltempo in arrivo ha convinto le istituzioni, per precauzione, a tenere chiusi ville e giardini pubblici.

L’Amministrazione comunale ha anche allertato le strutture della Protezione Civile e le aziende partecipate per gli interventi di competenza, per evitare gli allagamenti e i disagi vissuti dalla città durante temporali come, per ultimo, quello di ieri sera. Questa mattina infatti i centralini dei vigili del fuoco hanno rischiato di andare in tilt dopo le decine e decine di richieste di intervento. Il maltempo ha abbattuto alberi e cartelloni pubblicitari al Villaggio Santa Rosalia.

Difficoltà anche per gli automobilisti che si sono trovati in viale Regione Siciliana, dove alcuni sottopassi si sono rapidamente allagati con le auto rimaste impantanate in via Ugo La Malfa. La pioggia battente ha colpito anche l’Università: stamattina sono state interrotte le lezioni a Giurisprudenza. Nell’aula del plesso Bernardo Albanese, cioè quello dell’ex cinema Edison, il tetto è stato danneggiato dalle infiltrazioni lasciando entrare acqua e rendendo impossibile lo svolgimento dei corsi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, diramata allerta arancione: il Comune chiude giardini e ville

PalermoToday è in caricamento