Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Piazza Orlando Vittorio Emanuele

Tribunale, Panda sospetta fa scattare l'allarme bomba: traffico in tilt

Piazza Vittorio Emanuele Orlando è stata subito chiusa al transito veicolare e pedonale. La zona è stata messa in sicurezza. Sul posto sono intervenuti gli artificieri e gli agenti della polizia municipale per regolare il traffico

Il sottopasso del tribunale chiuso

Paura nella zona del Tribunale a causa di una Fiat Panda "sospetta" parcheggiata lungo il sottopassaggio del Palazzo di Giustizia. Intorno alle 13 è scattato l'allarme bomba. Piazza Vittorio Emanuele Orlando è stata subito chiusa al transito veicolare e pedonale, così come il cavalcavia. La zona è stata sgomberata e messa in sicurezza. Sul posto sono intervenuti gli artificieri antisabotaggio dei carabinieri e gli agenti della polizia municipale per regolare il traffico, che in pochi minuti è andato in tilt.

Solo intorno alle 15,30 la situazione è tornata alla normalità. I militari hanno sequestrato l’autovettura, risultata rubata lo scorso 28 aprile. Sono in corso indagini per identificare il conducente.

Un altro episodio che dimostra come la tensione all'interno del Palazzo di Giustizia sia altissima, dopo le recenti minacce registrate dai magistrati del capoluogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale, Panda sospetta fa scattare l'allarme bomba: traffico in tilt

PalermoToday è in caricamento