rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Politeama / Piazza Orlando Vittorio Emanuele

Una telefonata annuncia una bomba, scatta l'allarme al Tribunale

"Scoppierà alle 10,30", ha avvertito una voce al telefono. All'opera gli artificieri di polizia e carabinieri, ma il Palazzo non è stato evacuato. Non è stato ritrovato alcun ordigno

Una telefonata anonima ha fatto scattare l'allarme bomba al tribunale. "Scoppierà alle 10,30", ha avvertito una voce al telefono. Sono in corso i rilievi dei carabinieri e della polizia scientifica. Gli artificieri, anche con il supporto dei cani antiesplosivo stanno setacciando palmo a palmo tutto il Palazzo, che però non è stato evacuato e l'attività è proseguita regolarmente. L'allarme è cessato intorno alle 11,30: nessun ordigno è stato rinvenuto.

Un altro episodio che dimostra come la tensione all'interno del Palazzo di giustizia si altissima, dopo le recenti minacce al procuratore Scarpinato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una telefonata annuncia una bomba, scatta l'allarme al Tribunale

PalermoToday è in caricamento