rotate-mobile
Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù

All'ospedale Civico la mostra "Semaforo verde"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Inaugurata, presso il nuovo polo di Chirurgia oncologica Arnas Civico nell'atrio del Padiglione 24, la mostra d’arte “Semaforo verde” che ha trasformato l'ospedale in una galleria d'arte, un percorso espositivo tra cura e cultura denominato Elpl Gallery, spazio museale non convenzionale.

"Semaforo verde" – come ha avuto modo di sottolineare il direttore - è un progetto artistico che si occupa di rendere migliore l'esperienza in ospedale di curati e curanti attraverso l'Art-Therapy. L’esposizione mette in esposizione opere di tre grandi artisti del panorama siciliano: Maria Colosimo, Daniela Falcone e Francesco Siracusa. A curare la mostra Marcello Carriero. Main sponsor i club Rotary Palermo Est e Palermo Montepellegrino guidati rispettivamente da Salvatore Torregrossa che ha sottolineato il valore determinante “della speranza nella vita di ciascun essere umano specie in chi vive la drammaticità di questa realtà, non solo pazienti, ma anche familiari e personale medico e paramedico” e Antonio Fundarò che ha precisato “quanto sia fondamentale dare colore ad una vita spesso in bianco e nero, capace di dare luce al tunnel del dolore e della disperazione e, congiuntamente, di dar vita a chi lavora per la vita”.

Il progetto ad oggi è basato solo sul volontariato ed ha già partner illustri come la Regione Siciliana, il Comune di Palermo, in particolare l'assessorato ai Beni Culturali; Plp Associazione di categoria Psicologi liberi Professionisti. "Elpl Gallery ha l'obiettivo - dichiara la psicologa, Elena Foddai, referente del progetto - di massimizzare il benessere della persona, trasformando uno spazio tetro per definizione, come l'atrio di uno ospedale, in un luogo di cultura, dove la bellezza dell'arte sarà strumento di terapia. È attraverso la fruizione delle esposizioni artistiche che si amplieranno le potenzialità di pensiero, di espressione, di comprensione e di relazione, costruendo un Benessere Organizzativo che sia solido, durare a lungo e positivamente influire sullo stesso lavoro. La figura dello Psicologo ha il compito di essere il facilitatore del miglioramento dell'ambiente attraverso l'arte".

L'iniziativa è rivolta non solo al personale medico e paramedico, ai pazienti dell'ospedale ma anche alle loro famiglie, che hanno bisogno di supporto e di fruire del bello tanto quanto i pazienti stessi. "Si vuole fondere - commenta Pierenrico Marchesa, direttore U.O.C. di Chirurgia oncologica del Civico - il concetto di 'ospedale per tutti' con quello di Arte per tutti.  Per dare massima diffusione all'iniziativa potranno partecipare alle visite 'museali' anche le scuole che ne faranno richiesta. Siamo certi che questo progetto andrà ad incidere positivamente sulla qualità della vita di chi lavora e di chi vive quotidianamente la struttura ospedaliera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'ospedale Civico la mostra "Semaforo verde"

PalermoToday è in caricamento