"Sicilia isolata da Alitalia": Musumeci e Orlando uniti nella protesta

Regione e Anci hanno fissato per domattina una riunione in aeroporto: "Si rischia di compromettere la stagione turistica e la ripresa economica"

Una seduta congiunta del governo regionale e dell'Ufficio di presidenza dell'Anci Sicilia è fissata per domani alle 11.30 all'aeroporto di Palermo (Check-in Alitalia - Livello I). Al centro dell'incontro il "preoccupante isolamento" della Sicilia determinato dalle "irresponsabili scelte" compiute da Alitalia che rischiano di compromettere la stagione turistica e la stessa ripresa economica dell'Isola. La decisione é stata presa congiuntamente dal governatore Nello Musumeci e dal presidente dell'Associazione nazionale dei Comuni siciliani Leoluca Orlando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento