Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ultima rata Imu: aliquote comune di Palermo

Il 17 dicembre scade il termine per il saldo dell'Imposta Municipale Unica. Disponibile uno strumento di calcolo online già personalizzato con le aliquote specifiche della città

La scadenza per il pagamento dell'ultima rata a saldo dell'Imu è fissata per il 17 dicembre 2012. Il pagamento Imu dovrà avvenire tramite modello F24, Poste Italiane, o anche online. L'F24 è infatti disponibile in formato cartaceo, disponibile presso banche e uffici postali, ed anche digitale con servizio di home banking e addebito su conto corrente, modalità questa obbligatoria per i titolari di partita Iva.

CALCOLO. E' online sul sito del Comune di Palermo (comune.palermo.it), uno strumento di calcolo dell'Imu. Il sistema online è già personalizzato con le aliquote specifiche della città di Palermo adottate dal Consiglio comunale. E' sufficiente inserire i dati dei propri immobili per conoscere gli importi da pagare.

ALIQUOTE.  Il Consiglio comunale, con deliberazione n. 576 del 29/09/2012, ha approvato le aliquote Imu da applicare per il calcolo del saldo 2012:
-Abitazione principale e relative pertinenze: 0,48%
-Fabbricati rurali ad uso strumentale: 0,20%
-Altri fabbricati: 1,06%
-Aree fabbricabili: 1,06%
-Terreni agricoli: 0,76%

VERSAMENTO DELL'IMPOSTA. Il versamento dell’imposta potrà essere effettuato con modello F24, utilizzando i seguenti codici tributo:

- “3912” - denominato: “IMU - imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze - articolo 13, c. 7, d.l. 201/2011 – COMUNE”
- “3913” - denominato “IMU - imposta municipale propria per fabbricati rurali ad uso strumentale - COMUNE”;
- “3914” - denominato: “IMU - imposta municipale propria per i terreni – COMUNE”
- “3915” - denominato: “IMU - imposta municipale propria per i terreni – STATO”
- “3916” - denominato: “IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - COMUNE”
- “3917” - denominato: “IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - STATO”
- “3918” - denominato: “IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati – COMUNE”
- “3919” - denominato “IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati - STATO”
Si precisa che in caso di ravvedimento le sanzioni e gli interessi dovranno essere versati unitamente all’imposta dovuta, barrando la casella “Ravv.” (cfr Risoluzione n. 35/E del 12 apr. 2012 dell’Agenzia delle Entrate). Il codice catastale del Comune di Palermo da riportare nel modello F24 è: G273. In alternativa al modello F24, i contribuenti potranno utilizzare, dal 1^ dic. 2012, per il pagamento dell’IMU il bollettino di c.c. postale - approvato dal M.E.F. con Decreto del 23/11/2012 -, messo a disposizione gratuitamente da Poste Italiane S.p.A. (numero di conto corrente 1008857615, valido indistintamente per tutti i Comuni, intestato a “Pagamento IMU”. (Fonte: comune.palermo.it)


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima rata Imu: aliquote comune di Palermo

PalermoToday è in caricamento