Torna l'alga tossica sulla spiaggia di Capaci, malori per alcuni bagnanti

Diverse le segnalazioni giunte alla redazione di PalermoToday: mare verdastro, odore nauseabondo e febbre una volta arrivati a casa. Il sindaco: "I rilievi dell'Arpa ne hanno confermato la presenza, ma l'acqua è già tornata pulita"

L'emergenza alga tossica torna a creare disagi sulle coste del palermitano. Lo scorso fine settimana molti bagnanti che sono andati al mare a Capaci hanno dovuto fare i conti con l'incubo dell'estate, l'Ostreopsis ovata, che ha infestato l'acqua. A raccontarlo alcuni cittadini che hanno contattato la redazione di PalermoToday riferendo del colore "verdastro" dell'acqua, dell'odore nauseabondo e del malore una volta giunti a casa: una febbre durata poche ore.

E dal comune di Capaci confermano: “Purtroppo le segnalazioni sono arrivate anche a noi – spiega il sindaco Sebastiano Napoli – e io stesso mi sono reso conto della situazione domenica. Inizialmente si era pensato ad una perdita fognaria del Saracen, poi la notizia è stata smentita da alcune verifiche”. Sono scattati, quindi, i controlli dell'Arpa. “Dai rilievi fatti – ha aggiunto il Sindaco – è arrivata la conferma che l'alga tossica era tornata ad infestare tutta la zona a partire da Carini. Un disagio passeggero, però, perchè già oggi il mare è tornato pulito ed è fruibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento