rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Alessandro Dagnino eletto presidente dell’associazione dei tributaristi

Succede al professor Salvatore Sammartino, che durante la stessa seduta è stato eletto per acclamazione presidente onorario

L’avvocato Alessandro Dagnino, docente universitario di diritto tributario, è il nuovo presidente dell’ANTI (Associazione nazionale tributaristi italiani, ndr) Sicilia Occidentale. A stabilirlo è stata l’assemblea dei tributaristi che, ieri, ha eletto all’unanimità il nuovo presidente e il consiglio direttivo.

Quest’ultimo, oltre che dall’avvocato Dagnino, è composto dal professor Marco Cedro, che ricoprirà la carica di vicepresidente, dal dottor Marcello Barbaro (segretario generale), dall’avvocato Isabella Catalano e dal dottor Massimo Strazzeri. Inoltre, sono stati eletti come coordinatori dei comitati: Luigi Cinquemani e Chiara Gioè, entrambi avvocati e docenti universitari.

Dagnino succede al professor Salvatore Sammartino, che durante la stessa seduta è stato eletto per acclamazione presidente onorario. “Ringrazio i colleghi per la fiducia conferitami con l’elezione a presidente – ha commentato Alessandro Dagnino – mentre rivolgo i miei più cari ringraziamenti al presidente uscente Salvatore Sammartino per il mandato espletato.  Insieme a tutto il consiglio direttivo, saluto questo incarico nella coscienza del ruolo di cerniera fra i cittadini e lo Stato che i tributaristi sono chiamati a svolgere. Il valore di questa funzione si percepisce soprattutto in un periodo di crisi, ma contemporaneamente di opportunità, come quello che l’Italia sta attraversando. Centrale – conclude l’avvocato Dagnino -, sarà infine, il contributo della nostra associazione al dibattito sulla riforma fiscale avviato dal presidente del Consiglio dei Ministri con le sue dichiarazioni programmatiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Dagnino eletto presidente dell’associazione dei tributaristi

PalermoToday è in caricamento