Cronaca

Aldo Moro ucciso 42 anni fa, Orlando: "Punto di riferimento ancora oggi"

Il ricordo del sindaco: "Moro seppe comprendere e promuovere l'importanza del dialogo fra culture politiche diverse, oltre gli steccati ideologici e di partito"

"La figura di Aldo Moro resta, anche a distanza di tanti anni dalla sua morte, un punto di riferimento per la politica democratica in Italia". Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando nel quarantaduesimo anniversario dell'uccisione di Aldo Moro. "La sua tragica fine, voluta da un intreccio perverso di interessi eversivi esterni ed interni allo Stato - ha detto Orlando - fu anche dovuta alla lungimiranza con cui in anni difficili del nostro Paese, seppe comprendere e promuovere l'importanza del dialogo fra culture politiche diverse, oltre gli steccati ideologici e di partito. Valori e metodi che ancora oggi sono di insegnamento per l'operato di tanti nelle Istituzioni e nella società civile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aldo Moro ucciso 42 anni fa, Orlando: "Punto di riferimento ancora oggi"

PalermoToday è in caricamento