Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Aldo, Giovanni e Giacomo: il trio verso la separazione

Giovanni vorrebbe imporre le sue idee agli altri senza tenere in considerazione quelle di Aldo e Giacomo, scrive Carlo Mondonico su Novella 2000 argomentando così una delle motivazioni che starebbe portando il trio allo scioglimento

Il trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo rischia di sciogliersi definitivamente? Stando all'indiscrezione lanciata da Carlo Mondonico su Novella 2000 pare proprio di sì.  "Secondo il gossip i tre attori che lavorano insieme dal 1985, stanno pensando di dividersi e la colpa, se così si può dire, sembra legata al difficile rapporto che hanno Aldo Baglio e Giovanni Storti - si legge -. Pare che il secondo voglia sempre imporre le sue scelte a discapito di quelle degli altri e se Giacomo Poretti, il più tranquillo e tollerante del trio sopporta, Aldo non è certo uno disposto a rinunciare a esprimere il suo estro". 

Questi, dunque, i motivi per i quali i due si ritroverebbero in disaccordo e Giacomo si troverebbe nella posizione di paciere per tentare di evitare la divisione del trio. "Anche perché la loro unione professionale rende milioni di euro. AI cinema, a teatro, nelle apparizioni tv e soprattutto negli spot pubblicitari dove vengono strapagati per un breve scambio di battute" aggiunge ancora Mondonico  che conclude con "una supplica: non dividetevi!”.

Aldo Baglio, nato a Palermo 59 anni fa, ha iniziato la sua carriera nel 1977, comparendo in un cameo accanto a Paolo Villaggio nel film Il Belpaese. All'inizio degli anni Ottanta intraprese quindi la carriera di cabarettista in coppia con Giovanni Storti. Poi arrivò Giacomo Poretti, per un sodalizio (precedentemente chiamato Galline Vecchie Fan Buon Brothers) che sembrava immortale e che adesso sembra in pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aldo, Giovanni e Giacomo: il trio verso la separazione

PalermoToday è in caricamento