rotate-mobile
Cronaca

"Covo di pregiudicati pericolosi": chiusa per 10 giorni trattoria all'Albergheria

Per tre volte nel corso degli ultimi due mesi la polizia ha accertato la presenza, tra i clienti, di "persone con precedenti penali di rilievo e reputati socialmente pericolosi"

La clientela è composta da persone "con precedenti penali, di rilievo e reputati socialmente pericolosi per aver commesso reati contro il patrimonio contro l’ordine pubblico, la persona, la vita e l’incolumità individuale, la pubblica amministrazione e in materia di stupefacenti e armi" e così scatta la chiusura dell'attività. Il provvedimento, emesso dal questore, riguarda una trattoria nella zona dell'Albergheria.

Gli agenti hanno notificato la sospensione della licenza, e quindi l'obbligo di chiusura, per dieci giorni. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei servizi "cit" (controllo integrato del territorio). La trattoria, controllata per tre volte negli ultimi due mesi, è ritenuta "luogo di ritrovo abituale di persone gravate da pregiudizi penali e di polizia".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Covo di pregiudicati pericolosi": chiusa per 10 giorni trattoria all'Albergheria

PalermoToday è in caricamento