Albergheria, gli studenti riscoprono il territorio partendo dalle edicole votive

Il progetto si chiama "Sotto una tenda siamo tutti nomadi" e vede la partecipazione degli alunni dell'istituto "Damiani Almeyda - Crispi", del liceo artistico e dell'istituto comprensivo Nuccio

Riscoprire il territorio cittadino a partire dalle edicole votive. E' lo scopo del progetto “Sotto una tenda siamo tutti nomadi” che, coordinato dalla "Fondazione Salvare Palermo onlus", coinvolge gli alunni dell'istituto Damiani Almeyda – Crispi, del liceo artistico e dell'istituto comprensivo Nuccio.

"L'iniziativa  - spiegano i promotori  - intende promuovere l'arte come strumento di conoscenza del patrimonio storico artistico e culturale. In particolare, il progetto riguarda lo studio delle edicole votive che si trovano nel distretto scolastico dell'Albergheria e che versano in uno stato di totale abbandono". ll progetto è nato con la collaborazione dell'assessorato alla Scuola, assessorato alla Cultura, assessorato al Centro Storico e l'assessorato alla Partecipazione e al Decentramento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si vuole sottolineare – ha detto l'assessora alla Scuola, Barbara Evola - suggella l'importanza di avvicinare i ragazzi alla conoscenza della propria città e dei quartieri storici come punto di crescita individuale e di evoluzione sociale.
La collaborazione fra Università, Comune e diversi attori del privato sociale, crea una sinergia che segue lo stesso obiettivo dell'Amministrazione Cittadina che della partecipazione, specialmente dei più giovani, ha fatto un suo cavallo di battaglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Matrimonio con Coronavirus: invitato positivo al Covid, oltre 90 persone in quarantena

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento