menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Avolio

Via Avolio

Si appostano all'Albergheria e sorprendono pusher in azione: arrestato 28enne

Il giovane è stato inchiodato in via Corrado Avolio nell’ambito di servizi di osservazione organizzati dai Falchi della Squadra mobile. Al termine del blitz è stato denunciato un 40enne, coinvolto anche lui nelle operazioni di spaccio

Un palermitano di 28 anni è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E' successo in via Corrado Avolio, all'Albergheria. Il giovane è stato inchiodato nell’ambito di servizi di osservazione organizzati dai Falchi della Squadra mobile. 

"Gli agenti - spiegano dalla questura - sono intervenuti in abiti civili e su mezzi civetta, riuscendo così a documentare l’attività di spaccio svolta a cielo aperto dal pusher. Numerose le cessioni registrate dagli investigatori, tutte con lo stesso copione: i clienti si avvicinavano al giovane, che in cambio di denaro cedeva loro un piccolo involucro in carta stagnola. Una volta definita la “compravendita”, il pusher entrava in un'abitazione al piano terra della stessa strada dove ad attenderlo, affacciato alla finestra, c'era un 40enne palermitano (G.A. le sue iniziali) volto noto agli investigatori per precedenti specifici in materia di stupefacenti e al momento sottoposto ai domiciliari. L'uomo si occupava di prendere i soldi procurati con la vendita su strada dal 28enne".

Dalla questura aggiungono: "Definito il quadro dei fatti, gli agenti sono intervenuti bloccando il giovane, anche lui già noto per i suoi precedenti anche in materia di stupefacenti e, contestualmente, operando una perquisizione nell'abitazione del 40enne che ha permesso di trovare 200 euro e, all’interno del water, una dose di hashish".

Droga e soldi, ritenuti provento dell’attività illecita, sono stati posti sotto sequestro. Il 28enne è stato arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre l'altro uomo (fermo restando il suo status di arrestato domiciliare per altri fatti), è stato deferito in stato di libertà per lo stesso reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento