rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Cronaca

Al via il premio giornalistico nazionale 'Curare è bene, prevenire è meglio'

l'iniziativa è intitolata al giornalista e fotoreporter Rai Marco Sacchi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L’Associazione Marco Sacchi - nel ricordo del giornalista e cineoperatore Rai, scomparso nel 2016 - indice la prima edizione del Premio giornalistico nazionale "Curare è bene, prevenire è meglio" dedicato alla ricerca di nuove strategie sul fronte della comunicazione in favore degli screening gratuiti.Un binomio di cruciale importanza: comunicazione e salute. Ma anche, e forse meglio: la comunicazione è salute. "Lo diciamo in ogni modo, prevenire è meglio che curare - dice Rosalba Muratori, presidente dell'associazione MarcoSacchi - . Il premio mette al centro il legame fra buona informazione e buona salute. Una delle conseguenze dell’emergenza Covid è stata la netta riduzione della partecipazione agli screening gratuiti per la prevenzione dei tumori della mammella, del collo dell’utero e del colon-retto, con conseguenze devastanti. " L'iniziativa nasce allo scopo di accendere i riflettori su un argomento di così forte impatto sanitario, scientifico e sociale e che necessita di nuove modalità di comunicazione e informazione per promuovere la massiccia adesione della popolazione. Il bando scade il 20 aprile 2022 ed è aperto a tutti i giornalisti; previste le sezioni "Stampa e web" e "Radio e televisione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il premio giornalistico nazionale 'Curare è bene, prevenire è meglio'

PalermoToday è in caricamento