Venerdì, 30 Luglio 2021
Maria Schiavo Campo
Cronaca

Al Conservatorio un pezzo di storia musicale al femminile: donata la produzione di Maria Schiavo de Gregorio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovedì prossimo, 31 maggio, alle 11.30 la cospicua produzione musicale della compositrice Maria Schiavo Campo sarà donata
dagli eredi al Conservatorio. Maria Schiavo Campo, nata De Gregorio dei marchesi del Parco Reale (1900-1997), è stata una pianista e
compositrice palermitana di grande talento. Allieva fra gli altri di Alfredo Casella, la sua produzione presenta idee musicali innovative che addirittura anticipano soluzioni compositive della seconda metà del ‘900, come l’utilizzo di riferimenti all’antico e al moderno insieme, e rispecchia un’intelligenza e una perizia inventiva non comuni. Sicura delle sue doti, Maria non ha avuto paura di mettersi in gioco, di mostrarsi, eseguendo con successo molte delle sue opere in concerti a Palermo, Venezia, Pesaro, Napoli e Roma. La sua musica è trasmessa anche dalla Radio italiana, riscuotendo ampi consensi di pubblico e di critica.

Alla cerimonia interverranno i nipoti della compositrice Patrizia Schiavo Campo e Francesco Zito, il direttore Gregorio Bertolino, il presidente
Gandolfo Librizzi, il bibliotecario del Conservatorio Dario Lo Cicero e Giovanna de Gregorio, docente di pianoforte. Quest’ultima donerà una partitura inedita regalatale dalla musicista. La donazione consiste in partiture, stampate e autografe, programmi di concerti, articoli e recensioni e corrispondenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Conservatorio un pezzo di storia musicale al femminile: donata la produzione di Maria Schiavo de Gregorio

PalermoToday è in caricamento