rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Microcriminalità / Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Ragazza rapinata in via Maqueda, due giovani la costringono a consegnare borsa e cellulare

Dopo le minacce subite la ragazza ha contattato il 112 riferendo quanto accaduto. Un altro episodio si è verificiato in via Paolo Emiliani Giudici, dove un uomo è stato bloccato e rapinato dopo essere entrato nell'androne del palazzo in cui abita. Indaga la polizia

E' stata avvicinata e derubata da due giovani a bordo di uno scooter, di notte, mentre rientrava a casa. Una ragazza è stata rapinata nei giorni scorsi mentre passeggiava in centro, nell'isola pedonale di via Maqueda. Ai due sarebbero bastati pochi secondi e un paio di minacce per convincere la ragazza a non urlare e consegnare loro borsa e cellulare. Superato lo choc la vittima della rapina ha chiamato la polizia segnalando quanto accaduto.

Gli investigatori indagano anche sulla rapina subita da un uomo nell'androne, poco prima di entrare in casa, in via Paolo Emiliani Giudici. In quest'occasione tre giovani sarebbero entrati in azione e avrebbero immobilizzato la vittima prima di portarle via il portafogli contenente documenti, carte di credito e soldi. L'uomo è stato accompagnato in ospedale per accertamenti e dimesso poco dopo.

Dopo i due allarmi ricevuti i poliziotti hanno acquisito le immagini riprese da alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver inquadrato la scena, immortalando dettagli che potrebbero risultare utili per le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza rapinata in via Maqueda, due giovani la costringono a consegnare borsa e cellulare

PalermoToday è in caricamento