menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dà un calcio a un cane, poi con un morso stacca orecchio di un passante: arrestato

I fatti sono avvenuti a Bagheria : un cinquantenne era intervenuto in difesa di un randagio colpito da un uomo. Quest'ultimo non ha "apprezzato" il richiamo e così ne è nata una colluttazione. Aggressore rintracciato 2 mesi dopo

Stacca a morsi un pezzo di orecchio a un uomo dopo essere stato rimproverato per aver tirato un calcio a un cane. A distanza di due mesi la polizia ha rintracciato il protagonista della vicenda avvenuta lo scorso 6 aprile a Bagheria, in viale Sant’Isidoro. In manette è finito un bagherese incensurato di 47 anni (G.G. le sue iniziali). E' stato arrestato per il reato di lesioni personali gravissime nei confronti di un concittadino, un cinquantenne, che dopo la feroce aggressione fu portato in ospedale per permettere ai medici di ricucirgli il lobo, raccolto da terra dopo la colluttazione.

I fatti si erano verificati in pieno giorno, nella zona del cimitero. La vittima stava passeggiando in compagnia di un amico quando ha notato un uomo che, con il suo labrador al guinzaglio, stava assestando un calcio sul muso di un randagio. Poi si è avvicinata in difesa del cane ormai fuggito dolorante: "Ma così si trattano gli animali?". L’uomo con il labrador non gradì il rimprovero, rispondendo da subito in maniera aggressiva: dopo un acceso scambio di battute si è passati alle mani e nel corso della colluttazione affondò i denti sull'orecchio del cinquantenne per poi perdere le proprie tracce.

Una scena che rievoca il famoso match tra Mike Tyson a Evander Holyfield. Gli agenti del commissariato di Bagheria, dopo aver ascoltato il racconto della vittima, avviarono poi le ricerche per rintracciare l’aggressore, rintracciato oggi. Così hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare domiciliare, emessa dal Tribunale di Termini Imerese. La versione dell'accaduto - sin dalle prime battute - era stata confermata dall’amico che aveva assistito incredulo alla scena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento