Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Lincoln

Via Lincoln, aggrediscono e rapinano diplomatico vietnamita: arrestati

Lo hanno bloccato per le spalle, poi gli hanno sferrato un pugno e infine gli hanno rubato il portafogli. Erano a volto scoperto e, grazie all'identikit fornito dalla vittima, gli agenti sono riusciti a rintracciarli a Ballarò: in manette sono finiti due diciannovenni

Via Lincoln

Diplomatico del Vietnam, a Palermo per partecipare a un evento culturale, aggredito nell'androne di un edificio in via Lincoln e rapinato. In manette sono finiti due ragazzi di 19 anni, Simone Di Maria e Adem Khelifi. "Mentre mettevano a segno la rapina - spiegano dalla Questura - i due giovani erano a volto scoperto". Grazie all'identikit fornito dalla vittima gli agenti della Squadra Mobile sono riusciti a rintracciarli a Ballarò. "Mi hanno bloccato per le spalle - ha raccontato la vittima agli agenti - e, poi mi hanno sferrato un pugno e sottratto il portafogli, provocandomi un vistoso strappo sui pantaloni".

"Esprimo apprezzamento - commenta il sindaco Orlando - agli agenti della Polizia di Stato che, ancora una volta, con grande tempestività hanno fermato gli autori di un violento furto. Grazie al controllo del territorio e alla collaborazione fra le istituzioni Palermo è ogni giorno più sicura"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Lincoln, aggrediscono e rapinano diplomatico vietnamita: arrestati

PalermoToday è in caricamento