Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Abramo Lincoln

Via Lincoln, venditori ambulanti picchiati e derubati da baby gang

I due uomini, originari del Bangladesh, hanno raccontato ai carabinieri di essere stati aggrediti da un gruppetto di minori. Dopo il fatto, due di loro sono stati beccati nei pressi della stazione centrale

Via Lincoln, baby gang aggredisce due ambulanti (foto archivio)

Venditori ambulanti derubati e picchiati da una baby gang. I carabinieri hanno arrestato due minori, 15 e 17 anni, con l'accusa di rapina aggravata in concorso. Lo scorso mercoledì avevano aggredito due uomini originari del Bangladesh dopo avergli portato via alcuni accessori per la telefonia ed altri oggetti.

Poco dopo l'aggressione è giunta una segnalazione al centralino del 112. Gli ambulanti hanno raccontato ai militari di essere stati avvicinati da un gruppo di giovani palermitani che, dopo aver fatto razzìa nelle loro bancarelle, li avrebbero presi a calci e pugni prima di scappare. Le due vittime hanno così fornito una descrizione degli aggressori, poi diffusa via radio alle pattuglie.

Una di queste ha identificato in ragazzi nei pressi di piazza Giulio Cesare, alla stazione. Una volta fermati ed accompagnati in caserma, l'autorità giudiziaria ha disposto il loro trasferimento al centro di prima accoglienza "Malaspina". Una delle due vittime, soccorsa dal personale del 118, è trasportata al Policlinico dove gli è stato refertato un trauma da aggressione con prognosi di 7 giorni. Indagano i carabinieri per risalire all'identità degli altri componenti della baby gang.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Lincoln, venditori ambulanti picchiati e derubati da baby gang

PalermoToday è in caricamento