Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Piazza Nicola Leotta

E' ancora allarme randagi al Civico, settantenne morso al piede da un cane

L'uomo stava andando a trovare un parente ricoverato in ospedale. Dopo l'aggressione è stato medicato e ha sporto denuncia. "Situazione molto preoccupante"

Randagi al civico

Torna l'allarme randagismo al Civico. Un uomo in visita da un parente ricoverato in ospedale, nei giorni scorsi, è stato circondato da un branco di randagi e si è beccato un morso al piede da un meticcio nero con alcune macchie sul corpo. A denunciare l'aggressione Antonio La Mattina, il figlio dell'uomo ricoverato che denuncia "una situazione molto preoccupante". "La sera - racconta La Mattina a PalermoToday - nonostante la strada sia illuminata, circolano in branco". 

L'uomo aggredito è stato medicato. Ha fatto, come da prassi, l'antitetanica e ha avuto una prognosi di 7 giorni. La vittima ha sporto denuncia. "Adesso sta un po' meglio - conclude La Mattina - ma il morso ha lasciato il segno". (Guarda la foto in basso)

Non è il primo caso di aggressione da parte di cani avvenuta al Civico. Solo qualche mese fa, una psicologa, ha vissuto la stessa disavventura. Nel suo caso, furono necessari diversi punti di sutura per chiudere la ferita. Il direttore generale dell’ospedale, Giovanni Migliore, a conoscenza del problema, sulla questione si è già espresso: "Ci auguriamo che chi di competenza, il Comune, prenda quanto prima dei provvedimenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ancora allarme randagi al Civico, settantenne morso al piede da un cane

PalermoToday è in caricamento