"Oggi non si butta l'organico": disputa sulla differenziata a Partinico, netturbino preso a pugni

Un cittadino voleva conferire i rifiuti fuori dal calendario stabilito per la raccolta. L'operatore ecologico si oppone e viene malmenato. L'aggressore scappa in auto, ma i testimoni prendono il numero di targa. Scatta la denuncia alle forze dell'ordine

Distesa di rifiuti a Partinico

Un mix di prepotenza e violenza, "condito" dal malcostume di chi non vuole rispettare le regole sulla raccolta differenziata. A Partinico un residente si è scagliato contro un dipendente della società che si occupa del servizio di nettezza urbana, la Cogesi di San Cipirello. 

Il motivo? Il cittadino voleva conferire i rifiuti organici nonostante oggi non fosse il giorno stabilito nel calendario della differenziata. L'operatore ecologico ha cercato di spiegargli che non era possibile e per tutta risposta si è beccato un paio di pugni. L'aggressore è poi fuggito via a bordo della sua auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanti i testimoni che hanno assistito alla scena, tra questi c'è anche chi ha preso il numero di targa dell'aggressore. Gli amministratori di Partinico hanno già presentato denuncia alle forze dell'ordine. Il lavoratore è stato portato all'ospedale Civico di Partinico, dove è stato medicato e refertato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • "Si stanno ammazzando", polizia interviene alla Noce ma trova solo due maglie sporche di sangue

Torna su
PalermoToday è in caricamento