Follia in via Notarbartolo, giovane ferita con un coltello: caccia all’aggressore

I carabinieri sono intervenuti vicino a un panificio dove una 23enne è stata aggredita da un uomo, forse il fratello. La ragazza che ha riportato alcune ferite al volto e al collo è stata ricoverata al Civico

I carabinieri durante le ricerche dell'aggressore

Giovane mauriziana ferita con un coltello in via Notarbartolo. Un ragazza di 23 anni è stata soccorsa e portata all’ospedale Civico dopo aver subito un’aggressione vicino a un panificio all'altezza di via Giacomo Leopardi. A chiamare il 112 sono stati alcuni passanti che avrebbero assistito alla scena. I carabinieri intervenuti sul posto hanno avviato le ricerche nel raggio di oltre un chilometro.

Una pattuglia ha raggiunto anche il Giardino Inglese dove, stando alle informazioni dei testimoni, l’aggressore avrebbe potuto rifugiarsi per aspettare che si calmassero le acque. Secondo una prima ricostruzione a ferirla sarebbe stato un familiare - forse il fratello - dopo un’accesa discussione che sarebbe presto degenerata. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di sicurezza piazzate nella zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giovane donna è stata portata al pronto soccorso con un’ambulanza del 118 ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. I medici le hanno riscontrato diverse ferite tra il volto e il collo, ma nessuna di queste sarebbe profonda. I militari hanno raggiunto la vittima dell’aggressione al Civico per raccogliere altri dettagli utili per individuare il responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento