rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Termini Imerese

"Danneggia auto e aggredisce poliziotto": per un giovane scatta il divieto di andare nel centro di Termini

Il questore ha emesso due provvedimenti nei confronti di un ragazzo che, oltre a scagliarsi contro un agente libero dal servizio, ha anche minacciato un gruppo di coetanei. Per effetto del "daspo Willy" non potrà avvicinarsi a quella zona per 2 anni

Dopo aver danneggiato alcune auto, minacciato alcuni ragazzi e aggredito un poliziotto, non potrà avvicinarsi alla zona del centro di Termini Imerese per due anni. E’ l’effetto di due provvedimenti, un "daspo Willy" e un avviso orale, emessi dal questore nei confronti di un giovane - poi finito anche in manette - che lo scorso 24 novembre si è reso “responsabile di gravi disordini nei pressi di alcuni esercizi commerciali”.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori il giovane, per cause ancora da accertare, aveva creato un po’ di scompiglio nel centro di Termini. Per riportare la calma era intervenuto un agente libero dal servizio che, dopo essersi qualificato, sarebbe caduto per terra dopo aver ricevuto un pugno in faccia. Dopo l’aggressione e la fuga, il ragazzo era stato raggiunto da una volante e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

"Allo scopo di salvaguardare la sicurezza pubblica, di preservare l’incolumità delle persone e di contrastare fenomeni di illegalità, il questore, ravvisando la possibilità che il giovane, possa reiterare tali comportamenti ha emesso i due provvedimenti", si legge in una nota. Il ragazzo in questione, quindi, non potrà accedere, stazionare o transitare per 2 anni nei pressi dei locali pubblici che ricadono nell’area dell’aggressione.

Entrambi i provvedimenti amministrativi decorreranno dal giorno in cui sarà cessare la misura cautelare alla quale il giovane è stato sottoposto dopo l’arresto del 24 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danneggia auto e aggredisce poliziotto": per un giovane scatta il divieto di andare nel centro di Termini

PalermoToday è in caricamento