Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Anche Lampedusa vicina alla coppia gay aggredita in centro, spunta il cartello: "L'importante è che ci sia amore"

Il singolare avviso campeggia a Calacciuni, il tratto di costa fra la Guitgia e Cala Croce. L'isola risponde così alla violenza subita da due ragazzi torinesi in vacanza a Palermo

Il cartello comparso a Lampedusa

"L'importante è che ci sia amore - In questo punto è obbligatorio baciarsi". E' con questo cartello, collocato a Calacciuni, il tratto di costa fra la Guitgia e Cala Croce, che Lampedusa "risponde" all'aggressione subita a Palermo, in via Maqueda, da una coppia gay di Torino. I due ragazzi sono stati presi di mira da un un gruppo di altri giovani che prima li ha insultati e poi li ha accerchiati e picchiati. Uno dei due turisti è stato anche ferito al viso con una bottiglia. Mentre sul caso indaga la polizia, manifestazioni di solidarietà sono giunte alle vittime da più parti. Anche, appunto, da Lampedusa.

fonte Agrigentonotizie.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Lampedusa vicina alla coppia gay aggredita in centro, spunta il cartello: "L'importante è che ci sia amore"

PalermoToday è in caricamento