Viale Amedeo d'Aosta, donna sul tram senza biglietto: sputi e schiaffi a un controllore

Nuovo episodio di violenza sulla linea 1. Un dipendente Amat è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato all'ospedale Buccheri La Ferla. Indagano i carabinieri che hanno acquisito le immagini della videosorveglianza interna

Il tram in viale Amedeo d'Aosta (foto archivio)

Non appena sono stati invitati a scendere dal tram su cui stavano viaggiando senza biglietto lei avrebbe reagito sputando e schiaffeggiando il controllore, mentre il marito non sarebbe neanche intervenuto e si sarebbe limitato a trascinare via la moglie per un braccio. Nuovo episodio di violenza oggi pomeriggio alla fermata Amedeo d’Aosta che si trova nell'omonima via.

E’ accaduto sulla linea 1, non lontano da via Padre Giuseppe Puglisi, dove i sanitari del 118 hanno prestato le prime cure a un dipendente dell’Amat che è stato portato al pronto soccorso del Buccheri la Ferla. Per lui solo un occhio gonfio e l’amarezza per quello che avrebbe dovuto essere un giorno di lavoro come tanti e che invece si è concluso con una tappa in ospedale.

La linea 1 è stata temporaneamente sospesa ma dopo circa mezz’ora il servizio è tornato regolare. In quel frangente sono intervenuti i carabinieri per ascoltare il racconto della vittima dell’aggressione e dei testimoni. Successivamente è stato richiesto all’azienda che si occupa del trasporto pubblico in città di consegnare le immagini delle telecamere a circuito chiuso che potrebbero servire a individuare la coppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risale allo scorso mercoledì l’ultimo episodio di violenza registrato su uno dei convogli del “Genio”. Un altro dipendente Amat è stato colpito da un giovane che si trovava sul tram senza biglietto. Di fronte alla richiesta di scendere dal mezzo il ragazzo lo avrebbe spinto contro la "porta". Arrivati alla fermata la "bussola" si è aperta e i due sono caduti a terra. Appena due giorni prima un caso simile in via Pecori Giraldi.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Coronavirus, a Musumeci non piace il nuovo Dpcm: "Contrari alle limitazioni nei matrimoni"

  • Tragedia a San Lorenzo, ragazza di 30 anni trovata morta in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento