menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I mercatini di Natale di via Magliocco

I mercatini di Natale di via Magliocco

Inseguimento con i coltelli al mercatino di Natale di via Magliocco: "Sembrava Jack lo squartatore"

Venditore litiga con un mendicante ed estrae due lame dalla sua bancarella: terrorizzati i presenti, tra cui una scolaresca di bambini

Panico tra le bancarelle del mercatino di natale di via Magliocco. Un venditore al culmine di un’accesa discussione con un uomo che chiedeva l’elemosina, ha afferrato due coltelli dietro al suo bancone e lo ha inseguito, terrorizzando tutti e mettendo in fuga anche una scolaresca e le maestre che si trovavano a fare una passeggiata in centro. Nonostante il "fuggi fuggi" generale qualcuno ha contattato il 113 e sul posto sono arrivate sei volanti di polizia e quattro "Falchi" a bordo di due moto.

"Sembrava ‘Jack lo squartatore’. E’ stata una scena assurda. A quanto pare l’uomo - spiega un’altra venditrice dietro alla sua bancarella - è stato infastidito dalla presenza del mendicante. Sosteneva che gli avesse anche rubato qualcosa dalla bancarella. E così è iniziato il diverbio". A quel punto il venditore, un uomo di circa 65 anni, sarebbe andato a rimproverarlo, iniziando a urlare e inveire contro il mendicanti fino a mollargli un ceffone in faccia. L’altro, per tutta risposta, lo avrebbe spintonato.

Il sessantacinquenne è tornato così nella sua bancarella, estraendo da un cassetto due grosse lame utilizzate per la preparazione di dolci, inseguendo il mendicante lungo tutta via Magliocco fino all’arrivo della polizia. Il tutto è avvenuto davanti a decine di persone. Gli agenti sono riusciti a riportare la calma e ristabilire il "clima natalizio". Dopo aver ascoltato le due versioni dei fatti quel quarto d’ora di follia si è concluso in un "nulla di fatto" e i palermitani sono tornati a fare gli ultimi acquisti in vista del Natale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento