Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Blocca turisti che vogliono andare a spasso con carrozza e cavalli: gnuri aggredisce animalista

E' successo a Palermo dove oggi, sotto il sole cocente, una volontaria ha interrotto la trattativa tra alcuni stranieri e il vetturino. Quest'ultimo, però, ha preso a calci la sua auto

Ha interrotto una trattativa tra un vetturino e alcuni turisti e ha iniziato a riprendere la carrozza trainata dal cavallo. Una volontaria di un associazione animalista è stata aggredita a Palermo dal proprietario della carrozza con cavallo. 

L'uomo è sceso dalla carrozza e si è diretto verso l'auto della volontaria che ha preso a calci tentando di aprire il finestrino. "Avevo appena interrotto la trattativa per una corsa mentre c'erano oltre 38 gradi di temperatura - racconta la volontaria all'Ansa.it - Sono andata dai turisti e ho detto in inglese che è vietato con questo caldo fare il giro in carrozza. Il vetturino poco dopo appena mi ha riconosciuto ha tentato di aggredirmi. Ho chiamato la polizia municipale e denunciato tutto". 

Sulla vicenda interviene l'associazione italiana difesa animali e ambiente Aidaa: "Siamo vicini alla volontaria esprimendo tutta la nostra solidarietà. Annunciamo una denuncia contro il vettorino che sarà inviata alla procura di Palermo per i reati di aggressione e maltrattamento di animali". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocca turisti che vogliono andare a spasso con carrozza e cavalli: gnuri aggredisce animalista
PalermoToday è in caricamento