Cronaca Montepellegrino

Pestato tra i viali dello "scaro", agricoltore finisce in Rianimazione

Un 47enne, originario di Castronovo, è stato portato in ambulanza prima al Buccheri La Ferla e poi all'Ingrassia per un trauma cranico. Sull'episodio indaga la polizia che, non appena possibile, sentirà l'uomo per raccogliere elementi utili per ricostruire l'accaduto

Episodio di violenza al mercato ortofrutticolo. Un agricoltore di 47 anni è stato ricoverato in ospedale dopo un pestaggio avvenuto tra i viali dello "scaro" nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 3. L’uomo è stato prelevato da un’ambulanza in via Montepellegrino ed è stato portato al pronto soccorso del Buccheri La Ferla. I medici gli hanno suturato una ferita alla testa e, insospettiti dalla situazione, hanno contattato la polizia.

In un primo momento infatti sembrava che l’agricoltore, originario di Castronovo di Sicilia, avesse avuto un incidente stradale. Dopo i primi accertamenti è emerso che l’uomo era stato vittima di un pestaggio i cui contorni sono però ancora da chiarire. Il 47enne, che ha riportato un trauma cranico, è stato trasferito nel reparto di Rianimazione dell’Ingrassia.

Dopo circa 24 ore è stato estubato e pian piano ha ripreso conoscenza. La prognosi resta per il momento riservata. Toccherà agli agenti della squadra mobile, che quantoprima ascolteranno l'agricoltore per raccogliere i primi elementi investigativi, fare luce sull’episodio e scoprire chi abbia aggredito il 47enne e perché. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato tra i viali dello "scaro", agricoltore finisce in Rianimazione

PalermoToday è in caricamento