rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Aggredisce e insulta la ex per strada, poi tenta di sfondare la porta di casa: arrestato

La polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di un pregiudicato 34enne, che adesso deve rispondere di atti persecutori. In passato era stato disposto il divieto di avvicinamento nei confronti della ex compagna

Segue la ex compagna per strada, la aggredisce e la insulta. La donna riesce a scappare e barricarsi in casa, ma lui la segue fin lì e tenta di sfondare la porta dell'appartamento. Un pregiudicato palermitano di 34 anni è stato arrestato dalla polizia per stalking.

La donna ha deciso, nei mesi scorsi, di chiudere la relazione sentimentale con il 34enne. Un rapporto durato alcuni anni e scandito, nell'ultimo periodo da gelosie e violenze. La vittima, solo dopo una lunga serie di episodi e aiutata dalla figlia minorenne avuta da una precedente relazione, ha deciso di abbandonare l’uomo e denunciarlo alle forze dell’ordine. Ne è conseguito un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. Il divieto non ha fatto desistere l’uomo dal “tornare alla carica”. Ieri pomeriggio, la malcapitata stava passeggiando per il centro città quando è stata affiancata dall’ex. L''uomo l'ha insultata e aggredita verbalmente, forse indispettito dalla precedente denuncia. La vittima è riuscita a tornare a casa e chiamare la polizia. Al loro arrivo, gli agenti hanno fermato l'uomo che era in procinto di abbattere la porta di casa della donna. Immediate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e insulta la ex per strada, poi tenta di sfondare la porta di casa: arrestato

PalermoToday è in caricamento