Cronaca

La nebbia ammanta l'aeroporto, voli dirottati e ritardi

La scarsa visibilità ha costretto lo scalo a rimodulare arrivi e partenze. Alcuni arrivi sono stati spostati su Trapani e Catania

Disagi stamani per quanti devono viaggiare in aereo. Una fitta nebbia avvolge l'aeroporto Falcone-Borsellino e la ridotta visibilità ha reso necessario dirottare alcuni voli, mentre altri sono stati riprogrammati.

In particolare, è stato dirottato sull'aeroporto di Trapani volo FR1438 Milano-Palermo delle 8,15 e su quello di Catania il volo FR3888 Atene-Palermo delle 07.30.  Atterrerà a Catania anche il volo LH1970/DTE Monaco-Palermo.

Altri aerei sono invece in ritardo. Il volo FR1439 Palermo-Milano delle 8.40 è stato rinviato alle 10.15, il Palermo-Napoli U24808 delle 09.10 decollerà alle 11.15. E ancora il volo U22806 Palermo-Milano delle 9.25 è stato slittato alle 11.10 e il Palermo-Monaco LH1971 delle 9.45 subirà un ritardo di un'ora. Il Fiumicino-Palermo delle 9.40 è slittato alle 10.55 e il Palermo-Fiumicino FR4903 delle 10.05 partirà alle 11.20.

La Gesap, società che gestisce lo scalo, aggiorna la situazione in tempo reale tramite l'account Twitter.  

La nebbia ha avvolto anche Isola delle Femmine. Si tratta del fenomeno conosciuto anche come "La Lupa", particolare nebbia che si forma quando l’aria umida e calda passa sopra il mare: la temperatura dell’acqua è ancora relativamente bassa, quindi l’aria calda viene raffreddata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nebbia ammanta l'aeroporto, voli dirottati e ritardi

PalermoToday è in caricamento