Cronaca

Si accende la spia del carrello, aereo privato costretto a rientrare dopo il decollo

Il velivolo partito con destinazione Luxor (Egitto) è tornato indietro ed è atterrato sulla pista di Punta Raisi: si è trattato solo di un problema elettronico

Un velivolo Tbm8

Piccolo fuoriprogramma, per fortuna senza gravi conseguenze, stamattina all'aeroporto Falcone-Borsellino. Un aereo privato, un Tbm8, decollato dalla pista di Punta Raisi - destinazione Luxor (Egitto) - ha dovuto far rientro pochi minuti dopo a causa di un problema tecnico. Dopo essersi alzato in volo infatti all'interno della cabina di pilotaggio si è accesa la spia che indicava problemi al carrello.

Il comandante ha contattato la torre di controllo, che ha predisposto in tempi brevi un atterraggio di emergenza. Assistito dai controllori di volo il velivolo è atterrato senza problemi: non c'era alcun guasto al carrello, si è trattato quindi solo di un problema elettronico relativo alla spia. Unico disagio un lieve ritardo per alcuni voli in partenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accende la spia del carrello, aereo privato costretto a rientrare dopo il decollo

PalermoToday è in caricamento