Cronaca

Tragedia nel Torinese, precipita ultraleggero: muore pilota bagherese

La vittima, Onofrio Saeli, aveva 55 anni e lavorava a Caltanissetta come responsabile della Siae. Il suo corpo è stato trovato dai vigili del fuoco a bordo del mezzo distrutto

Il relitto dell'aereo precipitato - foto TorinoToday

Tragedia nel Torinese. Un bagherese di 55 anni, Onofrio Saeli, è morto nelle campagne di Boschetto di Chivasso dopo essere precipitato mentre guidava un aereo monoposto. Il suo corpo è stato trovato a bordo del mezzo distrutto dai vigili del fuoco intervenuti anche con un elicottero. L'uomo era decollato poco prima dal campo volo di frazione Carolina. La tragedia si è consumata domenica: sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

Onofrio Saeli, meglio conosciuto come Ninni, aveva la residenza a Pantelleria ma era bagherese. Lavorava a Caltanissetta come responsabile della Siae. Sposato con Anna era padre di due figli: Isabella e Rosario. La salma è arrivata ieri a Bagheria proveniente da Torino. I funerali si celebreranno oggi alla chiesa Madre alle 15,30. "Il suo sorriso e il perenne buonumore ne hanno fatto una persona unica", ricorda chi lo conosceva bene.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nel Torinese, precipita ultraleggero: muore pilota bagherese

PalermoToday è in caricamento