Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

L'aeroclub apre le porte alla solidarietà: ragazzi ciechi in volo con i piloti

L'iniziativa si chiama "Magivolosamente". Diverse attività consentiranno di conoscere la straordinaria realtà della struttura di Boccadifalco e le attività che vengono portate avanti al suo interno

Foto tratta dal sito internet dell'aeroclub

L'emozione del volo per tutti. Sabato 23, grazie all'iniziativa “Magivolosamente”, l’aeroclub “Beppe Albanese” apre le porte. A partire dalle 9, dentro e davanti l’hangar di Boccadifalco sarà possibile conoscere la straordinaria realtà dell'aeroclub e le attività che vengono portate avanti al suo interno. Appassionati e semplici curiosi potranno vivere un’esperienza unica grazie alla grande disponibilità dei piloti che sabato mattina effettueranno alcuni voli, imbarcando alcuni ragazzi e bambini non vedenti dell’Unione Italiana Ciechi di Palermo, dando loro modo di vivere tutte le sensazioni di un volo da assoluti protagonisti.

A seguire tutte le attività ci sarà il presidente, il comandante Giuseppe Lo Cicero, che, come sempre, si metterà in gioco raccontando a chi non la conosce la realtà dell’aeroclub ma anche pilotando lui stesso alcuni velivoli. Questa volta, però, sarà anche protagonista di un altro momento speciale perché riceverà in dono un manufatto artigianale in legno con il logo del gruppo M.R.N., realizzato per l’occasione dall’artista Gionata Mattana. All’interno dell’hangar sarà presente anche Davide Tusa, meglio noto come Mago Plip, che “magivolosamente” effettuerà un volo con i ragazzi che prenderanno parte all’evento. 

Alle attività che si svolgeranno all’interno dell’hangar parteciperanno le associazioni “Famiglie ragazzi down” e “La carezza di Viky e Giorgia”. Come consuetudine delle attività che vengono realizzate in collaborazione con l’Aereoclub “Beppe Albanese”, alla fine della mattinata sarà consegnato il “Battesimo dell’Aria” a coloro che avranno “preso il volo”.


 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aeroclub apre le porte alla solidarietà: ragazzi ciechi in volo con i piloti

PalermoToday è in caricamento