Venerdì, 12 Luglio 2024
Fuoriprogramma

Finestrino si rompe in volo, paura sull'aereo del Palermo: match con l'Ascoli rinviato di 24 ore

Il volo charter con destinazione Pescara è tornato indietro pochi minuti dopo il decollo. Solo tanta paura tra i giocatori ma nessuna conseguenza per oltre tre ore di ritardo

Paura sul volo della squadra del Palermo che da Punta Raisi è decollato alla volta di Pescara. A causa della rottura parziale di un finestrino della cabina dei piloti infatti l'aereo è dovuto rientrare al Falcone Borsellino pochi minuti dopo il decollo. Attimi di tensione tra i giocatori. Nessuna scena di panico, ma qualcuno si è spaventato più di altri. Come per esempio il neo acquisto rosanero Gennaro Tutino. Ma fortunatamente tutto è filato liscio e l'aereo è atterrato senza particolari problemi. Alla fine è scappata anche qualche risata. 

I rosanero sono impegnati domani sul campo dell'Ascoli. Pare che si stia andando verso uno slittamento dell'orario della partita, inizialmente prevista per le 14. L'aereo infatti dovrebbe ripartire dopo la mezzanotte, con atterraggio in Abruzzo previsto intorno alle 2. Poi un pullman porterà la squadra in albergo ad Ascoli. La Lega ha deciso di posticipare la partita di 24 ore: Ascoli-Palermo si giocherà domenica alle 14.

Corini e Mirri in aeroporto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finestrino si rompe in volo, paura sull'aereo del Palermo: match con l'Ascoli rinviato di 24 ore
PalermoToday è in caricamento