Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Un adesivo contro i parcheggiatori abusivi, banchetti in via Maqueda

E' la campagna di sensibilizzazione lanciata da Iniziativa Territoriale Palermo e Lalapa. Sticker da attaccare sul lunotto per dire "no" alla "tassazione che ogni cittadino si autoimpone per paura". Prossimo appuntamento a Mondello il 19 giugno

"Se domani tutti i palermitani decidessero davvero di non pagare più i posteggiatori abusivi, questi non potrebbero più imporre il loro ruolo". Questo il semplice ragionamento dietro l’iniziativa lanciata da Iniziativa Territoriale Palermo e Lalapa, che oggi pomeriggio (dalle 15 alle 20) porteranno avanti in via Maqueda la campagna di sensibilizzazione contro gli abusivi, distribuendo adesivi da apporre sul parabrezza dell’auto. L’appuntamento di oggi sarà replicato il prossimo 19 giugno, quando i volontari si piazzeranno di fronte all’ex Charleston di Mondello per continuare a distribuire gli sticker al grido di #iononpago.

VIDEO: VIAGGIO NEL MONDO DEI POSTEGGIATORI ABUSIVI

adesivi posteggiatori abusivi-2"Prendere una posizione netta - scrivono gli organizzatori - non è da tutti. Le conseguenze le conosciamo, le ritorsioni e i potenziali danni alle auto influenzano più di quanto si possa immaginare il nostro pensiero e il nostro modo di agire. E proprio per paura passiamo da vittime a complici. La paura, infatti, può spingere anche il cittadino più onesto alla condiscendenza e al pagamento, fino all’accettazione di una condizione imposta. Ma a lungo andare - continuano - anche la paura si stanca e ci si accorge che non ha più senso lamentarsi di una tassazione autoimposta senza passare all’azione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un adesivo contro i parcheggiatori abusivi, banchetti in via Maqueda

PalermoToday è in caricamento